#1C1Y - one congress one year - SOPSI 2018
Epidemiologia, clinica e psicopatologia dell’agitazione psicomotoria sono affidate a Mario Amore. Alessandro Rossi ci parla della gradualità delle strategie di intervento. Infine, Cinzia Niolu interviene sull’importanza di individuare la finestra di intervento prima che l’agitazione raggiunga un acme che richiede una contenzione fisica o farmacologica.
Georg Northoff ci parla del rapporto tra il Sé e il cervello. La raffinata riflessione prende il via del "Sé come struttura temporale", per passare alla relazione tra tempo interno e tempo esterno, declinata nell’esempio di un soggetto con depressione maggiore. La riflessione prosegue sul potenziale ruolo della psicoanalisi nel rendere noto l'ignoto.
Per Vaggi la psichiatria deve agire dove la gente vive e sviluppa malattie, e tenere conto dei nuovi determinanti sociali e ambientali delle malattie mentali. Per Starace deospedalizzazione, assistenza territoriale, attenzione ai determinanti sociali sono principi alla base del SSN che fanno parte del patrimonio genetico dei DSM, ma serve un’organizzazione che restituisca alla salute mentale una dimensione trasversale a tutte le età e che tenga conto delle nuove dipendenze.
 

www.1c1y.it

1c1y.it © Think2it 2018 | All rights reserved

Email Facebook Google+ Twitter

Il progetto #1C1Y è realizzato anche grazie al contributo non condizionato di

Angelini