Josef Parnas, della University of Copenhagen, ci parla della relazione tra framework psicosociale e malattie mentali, sottolineando come “solo la fenomenologia possa offrire un quadro concettuale – una teria e un linguaggio comune – per comprendere la vita psicologica del paziente”.