#1C1Y - one congress one year | ESC CONGRESS - Barcelona 2017
Cristina Basso interviene sullo screening genetico per la pratica sportiva. A che punto siamo? Se da un lato possiamo vantarci di un SSN che vuole fare diagnosi precoce e fare prevenzione, dall’altro “è pericoloso fare un test genetico a tappeto; bisogna sempre partire da un fenotipo”...
Stefano De Servi dell’UO Cardiologia dell’IRCCS MultiMedica di Sesto S. Giovanni ci parla di rischio ischemico vs emorragico nel paziente con NSTEMI e di quale terapia antiaggregante scegliere nel paziente diabetico.
John Mandrola, elettrofisiologo del Baptist Health Hospital di Louisville, dice la sua sull’ECG in età pediatrica. In poche parole: è contrario agli screening obbligatori per chiunque. Ed è terrorizzato dall’eventualità che un bambino venga tenuto lontano dalla possibilità di praticare sport nella vita se non è strettamente necessario.
 

www.1c1y.it

1c1y.it © Think2it 2018 | All rights reserved

Email Facebook Google+ Twitter