FEBBRAIO 2017

TUMORE DEL COLON RETTO

La conoscenza sempre maggiore delle mutazioni genetiche nel carcinoma del colon retto muta il rapporto delle oncologie mediche con il laboratorio di patologia. “Be nice to your pathologist” è un mantra imprescindibile per chi si occupa di carcinoma del colon retto. La parola a Fotios Loupakis, Istituto Oncologico Veneto, Padova.

GASTROINTESTINAL ONCOLOGY

Dove sta andando la malattia oncologica gastrointestinale? Per il colon retto è dura maneggiare i malati senza fare test molecolari e senza pensare a colon destro e sinistro in maniera specifica. Arrivati allo stomaco e all’esofago osserviamo l’irrompere l’immunoterapia. La parola ad Alberto Sobrero, Oncologia Medica, Istituto San Martino di Genova.

Iscriviti alla newsletter di #1C1Y